gallery/logo white completo small

I nostri professionisti forniscono consulenza ed assistenza per la redazione di :

  • Consulenza direzionale
  • Consulenza finanziaria
  • Consulenza gestionale
  • Formazione specialistica
gallery/icons-842898_1280

Gestione e Finanza

Consulenza direzionale

Tesa ad aumentare la consapevolezza dell’imprenditore nella fase delle scelte imprenditoriali, a definire le corrette forme di reperimento delle fonti sia in fase di investimento, sia nella fase di copertura del fabbisogno relativa al capitale circolante.

La visione proposta è quella dell’investitore.

L’imprenditore prima di essere tale è il primo investitore nella propria azienda e deve perseguire la creazione del valore, prima di tutto per remunerare adeguatamente i propri capitali investiti.
L’adozione di questa visione permette all’imprenditore di avere più chiaro quali azioni devono essere intraprese, quale l’importanza dell’adottare metodi di controllo sulla efficienza della dinamica aziendale e sull’efficacia delle politiche adottate.

Consulenza finanziaria

Nella ricerca del corretto equilibrio delle fonti è necessario saper valutare correttamente quali siano le dinamiche per la creazione della liquidità aziendale.

In conseguenza a questo è di vitale importanza adottare metodi di controllo del rischio sul credito commerciale ed individuare le corrette forme di finanziamento, oltre che ricercare partner finanziari affidabili e che sappiano valutare in maniera ragionevole il modello di business, sia fra gli operatori tradizionali del credito sia attraverso le forme innovative (crowfund landing ed equity crownfunding).

Inoltre la possibilità di accedere al mercato dei capitali è attività spesso ignorata dalle aziende italiane ma che potrebbe permettere di esprimere potenzialità inespresse.

Completa l’attività di consulenza finanziaria l’assistenza nella attivazione di garanzie esterne (confidi, fondo di garanzia ecc.) ovvero l’utilizzo di specifici strumenti come ad esempio quelli messi disposizione da SACE per il commercio con l’estero e quelli agevolativi presenti su varie azioni di sostegno degli investimenti, locali, regionali, nazionale e comunitarie.

Consulenza gestionale

Il controllo di gestione, la definizione di piani industriali, la budgetizzazione, le verifiche trimestrali e l’analisi degli scostamenti divengono strumenti di controllo indispensabili per l’imprenditore/investitore sia per la propria conoscenza, sia per elaborare report diretti ai propri partner finanziari.

Il controllo costante della validità del modello di business adottato dall’impresa permette all’imprenditore di attuare per tempo le modifiche al business aziendale che possano consentire l’accoglimento pieno delle opportunità che si affacciano sul mercato, così come anticipare i possibili  problemi.

Il motto in questo caso è “prevenire anziché curare”.

In ossequio a tale motto è utile sottolineare che, se ci si attiva per tempo, le azioni intraprese in momenti di relativa tranquillità permetto di raggiungere importanti risultati con poco costo; diversamente i costi salgono parecchio e l’efficacia degli interventi cade in modo repentino.

Formazione specialistica

L'esperienza ventennale di formazione a personale bancario ed al mondo professionale su tematiche di finanza, mercati finanziari e credito, permette l’utilizzo di forme di comunicazione sia all’imprenditore che ai suoi collaboratori altamente efficaci.

L’utilizzo di sistemi e procedure normalmente in utilizzo ai soli operatori finanziari, permette la individuazione delle criticità che il sistema bancario evidenzia nelle sue analisi sia sui dati di bilancio sia analizzando gli andamentali.

La capacità di proporre all’impresa sentieri di miglioramento conseguenti alle analisi suddette, permette all’impresa di migliorare il proprio standing creditizio ed ottimizzare la capacità di ottenere credito dagli operatori finanziari.